Revista Investigación en la Escuela

La revista Investigación en la Escuela es una revista cuatrimestral que contribuye al debate y al contraste riguroso y vivencial de experiencias, investigaciones y proyectos de reforma educativa.

Podrá encontrar en esta sección los índices de todos los números de la Revista Investigación en la Escuela desde sus inicios, los resúmenes de los artículos publicados y los textos completos de cada uno de ellos. 

Educare nell’ambiente per costruire cittadinanza attiva

Año: \2018\
Número: \95\
Michela Schenetti, Elisa Guerra
15-29
Abstract:

La crisi ambientale è sotto gli occhi di tutti e le sue manifestazioni sono ormai così
numerose e potenti (dai cambiamenti climatici, alla crescente instabilità sociale e economica, dalla
progressiva perdita di biodiversità, alla riduzione delle risorse…) da rendere inappellabile e urgente la
necessità di un cambiamento capace di ‘soddisfare i bisogni della generazione presente, senza
compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri’ (Brundtland,
1987). Nonostante l’evidenza dei fatti, le risposte appaiono però ancora troppo timorose. E’
sicuramente importante coinvolgere le nuove generazioni e fare in modo che attorno a questi temi
possano costruire una loro esperienza, diretta e concreta. Che senso potrebbe, infatti, avere
un’istituzione educativa pubblica che non fosse in grado di elaborare cultura sui problemi più urgenti
del nostro tempo? Per promuovere un cambiamento è quindi necessario un impegno educativo
costante e continuativo capace di tradursi in una riappropriazione e conoscenza dell’ambiente in cui
viviamo. A partire da queste premesse, è stato costruito e condiviso con quattro Paesi europei ed
extra europei1 , un progetto Erasmus Plus intitolato “School Territory Environment and Pedagogy”
(STEP), il quale attraverso un processo di Ricerca-Formazione si è posto come macro-obiettivo
quello di co-costruire un curricolo trans-nazionale sui temi della cittadinanza attiva a partire da quelle che possono essere considerate le tre dimensione fondative del concetto di citizenship: l’educazione al e nel territorio, il vivere insieme e la conoscenza e valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale.

Nel presente contributo si porrà l’attenzione in particolare sulla dimensione dell’ambiente, inteso come occasione, strumento e interlocutore per promuovere riflessioni e percorsi di educazione alla sostenibilità.

Palabras clave:

Educazione; cittadinanza; sostenibilità; ricerca-formazione; ambienti di
apprendimento